Rifiuti post-industriali

Un importante settore del mercato del riciclo di film polimerico è rappresentato senza dubbio dal riciclo dei film da rifiuti post-commerciali e post-industriali.

Questi materiali contengono minori quantità di contaminanti rispetto ai rifiuti post-consumo ma le caratteristiche dei contaminanti, principalmente carta e materia organica, aggiungono complessità ai processi di lavaggio e di asciugatura.

Grazie all’esperienza accumulata nel corso degli anni sugli impianti di riciclo di film polimerici, SOREMA è in grado di garantire la massima decontaminazione del film post-commerciale e post-industriale, utilizzando sistemi di lavaggio a caldo e a freddo.

Questi moduli vengono installati sugli impianti di rilavorazione della plastica per eliminare grandi quantità dei contaminanti più complessi. Le linee di riciclo SOREMA sono in grado di trattare un’ampia gamma di materiali e possono arrivare a capacità produttive di 3.000 kg/h.

L’r-PE prodotto raggiunge i più alti standard di qualità e può essere riutilizzato nel soffiaggio di film. Un recupero così efficiente del PE rappresenta senz’altro un’interessante opportunità di investimento. Il primo stadio nel processo di riciclo del film consiste nell’ottenimento di una portata costante di rifiuti alimentati al trituratore.

Si procede poi con un prelavaggio di decontaminazione, inizialmente per agitazione e poi per flottazione, rimuovendo i materiali più pesanti. Quest’operazione riduce l’usura dei macchinari a valle.

Il film ottenuto da questa prima fase del trattamento è poi inviato al granulatore a umido, seguito da una centrifugazione per la rimozione di acqua e poltiglia.

Seguono i serbatoi di agitazione e separazione, per un’ulteriore decontaminazione, e un ultimo stadio di centrifugazione per la rimozione dei contaminanti più fini e dell’acqua. Un trattamento di asciugatura termica con aria calda permette la rimozione dell’umidità residua.

Tutti gli impianti di riciclo SOREMA possono essere dotati di un sistema di controllo centralizzato, per facilitarne la gestione. Su richiesta del cliente, è possibile avere anche le apparecchiature necessarie per il trattamento delle acque reflue. SOREMA permette di ottenere il prodotto di miglior qualità con costi contenuti.

Rifiuti post-industriali