PPHU ANNA Recykling (Poland): Film-to-Film recycling plant

PE films are nowadays playing an essential role in protecting food and goods throughout the whole supply chain, enabling a correct and safe delivery, but once they become waste, they also have to be recycled. As a result, films are increasingly becoming recycled materials in Europe, especially in countries like Poland, where the Company P.P.H.U. ANNA Recykling, based at Celestynów near Warsaw, has chosen a film recycling plant manufactured by Sorema.
The Company, founded in 1995, has always been an active player in the production of polythene granules coming from industrial waste. In recent years, however, the growing demand for high quality material from post-consumer materials and the future-oriented vision of PPHU ANNA’s management, led the Company to search for a quality partner to work with and to develop a polythene post-consumer film recycling project.
Sorema Company was selected for this project in 2019, thanks to its specifically designed flexible washing line, able to guarantee compliance with the parameters required for the production of high-quality material coming from stretch and post-industrial films, as well as to ensure production from agricultural and post-consumer films, raffia and jumbo-bags.
The Film-to-Film recycling line includes the most advanced technical solutions of the SOREMA’s modular plant, such as the low speed and high torque Hydraulic Shredder, which was specifically designed by PREVIERO Holding Company of SOREMA, the super flexible Prewashing System with a high friction module and the Prewashing Centrifuge to process a wide range of contaminated materials. At the end of the line, there is a fluff storage to feed an extruder with a dehumidified material.
Thanks to Sorema Line, PPHU ANNA’s productivity grew beyond expectations, reaching an output up to 1000kg/h of a perfectly decontaminated and granulated material at a competitive quality/price ratio. The material obtained is then suitable for the extrusion on the blown films lines located both in Poland and abroad. Among these producers, it is worth to mention Bogucki Folie, a Company leading in this field, which has in production the B-ECO, an innovative polyethylene film with a three-layer structure and based on a 100% recycled material coming from post-consumer and post-industrial waste, thus closing the cycle of circular economy.

 

 

PPHU ANNA Recykling (Polonia): impianto di riciclaggio Film-to-Film

I film in PE svolgono oggigiorno un ruolo essenziale nella protezione degli alimenti e delle merci lungo l’intera catena di approvigionamento, consentendo una consegna corretta e sicura, ma una volta diventati rifiuti devono anch’essi essere riciclati. Di conseguenza, i film stanno diventando sempre riciclati in Europa, soprattutto in paesi come la Polonia, dove la società P.P.H.U. ANNA Recykling, con sede a Celestynów vicino a Varsavia, ha scelto un impianto di riciclaggio di film Sorema.
L’Azienda, fondata nel 1995, è da sempre un leader nella produzione di granuli di politene provenienti da scarti industriali. Negli ultimi anni, tuttavia, la crescente domanda di ottenere materiale di alta qualità da materiali post-consumo e la visione orientata al futuro del management di ANNA, hanno portato l’Azienda a cercare un partner di qualità con cui collaborare allo sviluppo del progetto per il riciclo del film di politene da post-consumo.
L’azienda Sorema è stata selezionata per questo progetto nel 2019, grazie alla sua linea di lavaggio flessibile appositamente studiata per il cliente, in grado di garantire il rispetto dei parametri richiesti per la produzione di materiale di alta qualità proveniente da film estensibili e post-industriali, nonché di assicurare la produzione da film agricoli e post-consumo, rafia e jumbo-bag.
La linea di riciclo Film-to-Film comprende le soluzioni tecniche più avanzate dell’impianto modulare di SOREMA, come il Trituratore Idraulico a bassa velocità e a coppia elevata, appositamente progettato da PREVIERO Holding Company di SOREMA, il Sistema di Prelavaggio super flessibile ad alto modulo di attrito e la Centrifuga di Prelavaggio per processare un’ampia gamma di materiali contaminati. A fine linea è presente un deposito di fluff per alimentare un estrusore con materiale deumidificato.
Grazie alla linea Sorema, la produttività di PPHU ANNA è cresciuta oltre le aspettative, raggiungendo una produzione fino a 1000kg / h di materiale perfettamente decontaminato e granulato ad un rapporto qualità / prezzo competitivo. Il materiale ottenuto è quindi idoneo per l’estrusione su linee di film in bolla sia in Polonia che all’estero. Tra queste ditte, vale la pena citare la Bogucki Folie, azienda leader in questo settore, che ha in produzione il B-ECO, un innovativo film in polietilene con una struttura a tre strati e basato su un materiale riciclato al 100% proveniente dal post-consumo e rifiuti post-industriali, chiudendo così il ciclo dell’economia circolare.